Bonus condizionatori 2019: come funziona a Brindisi

Tutte le agevolazioni per l'acquisto di un climatizzatore in vista dell'estate

Il primo e caldo sole primaverile ci ha già proiettato alla bella stagione. Ma, pur avendo l’invidiabile possibilità di immergerci nel mare cristallino per trovare refrigerio, ai brindisini piace trascorrere le ore del solleone al fresco ineguagliabile che regala il condizionatore.

Ecco allora tutto quello che c'è da sapere sul "Bonus condizionatori 2019". Perché rinfrescarsi con l'ausilio di un climatizzatore in casa può essere conveniente anche per il portafoglio.

Bonus condizionatori 2019: guida all’utilizzo

In pompa di calore o per il riscaldamento, ne troviamo di tanti tipi sugli scaffali, ma è il prezzo a fare la differenza. E in vista della calda stagione, c'è un bonus per l'acquisto cui i contribuenti hanno diritto di agevolazione.

All'acquisto o sostituzione di un condizionatore è prevista una detrazione del 65% per climatizzatori con pompa di calore ad alta efficienza energetica che sostituiscono l'impianto di riscaldamento esistente o l'impianto di climatizzazione. Al consumatore, cittadino o impresa, spetta una detrazione Irpef Ires con un tetto di spesa pari a 46.154 euro.

Invece, per un nuovo impianto a pompa di calore che punta al risparmio energetico e con una ristrutturazione edile, anche straordinaria, la detrazione è pari al 50%.

Il tetto massimo di spesa è di 96.000 euro fino al 31 dicembre 2019. E per poter richiedere la detrazione, tramite Modello 730 e Unico, l'acquisto del condizionatore deve essere eseguito con pagamenti tracciabili. Sono necessarie, inoltre, le ricevute e le fatture che valgono come documentazione fiscale da conservare.

Altre agevolazioni: diminuzione dell’Iva ed Ecobonus

In caso di acquisto di una macchina a risparmio energetico o di sostituzione di un vecchio impianto a pompa di calore, l'Iva scende dal 22% al 10% solo per il costo del condizionatore e dell'installazione.

Inoltre, l'Ecobonus permette di ridurre al 50% le spese sostenute per infissi, caldaie a condensazione o biomassa classe A, schermature solari.

Per maggiori informazioni e istruzioni circa il Bonus Condizionatori 2019, vi invitiamo a consultare la guida pubblicata sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate: Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico.

Scopri i migliori condizionatori portatili

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lucidare l'argento, idee con prodotti naturali

  • Termosifoni, come averli sempre puliti e funzionanti

  • Bonus facciata: come ottenere il 90% di sconto

  • Natale si avvicina, consigli per decorare casa

  • Piante da giardino, difenderle dagli insetti dannosi

  • I rimedi per proteggere la piscina dal freddo invernale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento