rotate-mobile
Cronaca

Strade Sicure con Esercito e Marina

ROMA - Dopo l'annuncio di qualche settimana fa, ecco la comunicazione ufficiale: i militari del Reggimento Lancieri di Aosta e della Marina Militare inizieranno a operare in concorso con le forze dell'ordine nelle province di Brindisi, Lecce, Taranto e Pescara.

ROMA - Dopo l'annuncio di qualche settimana fa, ecco la comunicazione ufficiale: i militari del Reggimento Lancieri di Aosta e della Marina Militare inizieranno a operare in concorso con le forze dell'ordine nelle province di Brindisi, Lecce, Taranto e Pescara.

Il personale delle Forze Armate, rileva l'Esercito sul suo sito, opererà nell'ambito dell'operazione "Strade Sicure" alle dipendenze dell'82° Reggimento fanteria «Torino» di Barletta, che ha già la responsabilità in Puglia delle aree di Bari, Foggia e della città di Brindisi.

Sarà il prefetto, assieme al questore, a decidere in che modo utilizzare in città il contingente di militari assegnato a Brindisi a supporto dellle attività a tutela dell'ordine pubblico. Teoricamente, l'operazione è avviata già da oggi, ma ci vorrà qualche giorno per vedere all'opera il nuovo sistema di controllo.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade Sicure con Esercito e Marina

BrindisiReport è in caricamento