rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Funerali di Melissa, il fidanzato

MESAGNE - “Ciao Amore, non sono venuto qui oggi per dirti addio. Lo so, dovevamo fare tante cose insieme, aiutare gli altri, ed ora qualcuno ce l’ha vietato”. Le parole sono di Mario, il fidanzatino di Melissa. Era lì, seduto a pochi passi dal feretro del suo amore. Piangeva e alzava gli occhi al cielo, quasi a cercare gli occhi della sua ragazza. “Quel banco non sarà mai vuoto” hanno scritto gli amici a “trizza”. Supreme disfatte della vita che lasciano senza considerazioni. Un dolore che non ha nome, un’angoscia dell’umanità quella di una vita innocente stroncata a soli 16 anni.

MESAGNE - "Ciao Amore, non sono venuto qui oggi per dirti addio. Lo so, dovevamo fare tante cose insieme, aiutare gli altri, ed ora qualcuno ce l'ha vietato". Le parole sono di Mario, il fidanzatino di Melissa. Era lì, seduto a pochi passi dal feretro del suo amore. Piangeva e alzava gli occhi al cielo, quasi a cercare gli occhi della sua ragazza. "Quel banco non sarà mai vuoto" hanno scritto gli amici a "trizza". Supreme disfatte della vita che lasciano senza considerazioni. Un dolore che non ha nome, un'angoscia dell'umanità quella di una vita innocente stroncata a soli 16 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funerali di Melissa, il fidanzato

BrindisiReport è in caricamento