menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Referendum costituzionale, scrutatori da sorteggiare”

La richiesta dei Cor alla sindaca: in caso contrario, i fittiani non segnaleranno alcun nominativo alla Commissione elettorale del Comune di Brindisi

BRINDISI – I fittiani di Brindisi chiedono il sorteggio per gli scrutatori in occasione del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre.

L’istanza è stata presentata dal segretario cittadino dei Conservatori e riformisti, Italo Guadalupi, alla sindaca Angela Carluccio, affinché si faccia “promotrice alla Commissione elettorale”, in modo tale da arrivare all’estrazione dall’elenco degli scrutatori, così come è stato fatto per le ultime amministrative, su input della gestione commissariale.

“Tutto ciò si rende necessario ed opportuno soprattutto in questa fase storica nella quale molti nostri concittadini, giovani e meno giovani, stanno vivendo una situazione di grave disagio economico”, si legge nella lettera di Italo Guadalupi. “A tal proposito colgo l’occasione per comunicare che qualora si dovesse procedere con l’individuazione attraverso segnalazione da parte dei gruppi consiliari alla commissione elettorale i referenti del partito, che mi onoro di rappresentare a livello cittadino, si asterranno dall’indicare alcun nominativo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento