Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla Fontana

Abusivismo edilizio: donna condannata e arrestata a distanza di dieci anni

Pena definitiva a due mesi e dieci giorni di reclusione per la proprietaria di un immobile a Francavilla Fontana: sconterà la pena ai domiciliari

FRANCAVILLA FONTANA-  Abusivismo edilizio datato 2007: a distanza di quasi dieci anni dalla contestazione, una donna brindisina residente a Francavilla Fontana è stata arrestata in seguito alla condanna diventata definitiva a due anni e dieci mesi di reclusione.

L'ordine di carcerazione è stato emesso dall’Ufficio Esecuzione Penale del Tribunale di Brindisi, nei confronti di C.V.,32 anni, ed è stato eseguito oggi dai carabinieri della compagnia della Città degli Imperiali. La donna deve espiare la pena di 2 mesi e 10 giorni di reclusione per violazione della normativa sull’edilizia, fatti accaduti in Francavilla Fontana in data 16 agosto 2007.

Dopo le formalità di rito, la predetta come disposto dall’Autorità giudiziaria competente, è stata tradotta presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivismo edilizio: donna condannata e arrestata a distanza di dieci anni

BrindisiReport è in caricamento