menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce convivente e figlia: arrestato dai carabinieri

In carcere un 52enne di Francavilla Fontana accusato di maltrattamenti e lesioni

FRANCAVILLA FONTANA - Arrestato, in flagranza di reato, per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità, un 52enne di Francavilla Fontana: i carabinieri della Città degli Imperiali lo hanno condotto in carcere dopo aver accertato che l’uomo aveva aggredito fisicamente la convivente e la figlia della stessa che si era recata sul posto in soccorso della madre.  La madre ha riportato ferite giudicate guaribili in tre giorni. Le indagini svolte hanno portato a scoprire o ripetute violenze fisiche e psicologiche, dal mese di gennaio 2017.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Vaccini anti Covid: in campo anche gli odontoiatri pugliesi

  • Attualità

    Sdoganamento in mare, accordo tra Adm e Capitaneria

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento