menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alberi di ulivi mutilati, i vigili urbani: "Aiutateci a scoprire chi è stato"

Venticinque alberi secolari di ulivo gravemente danneggiati, all'interno di un terreno in contrada Pizzorusso/Vasapulli, a ridosso della strada comunale vecchia Oria, in agro di Mesagne

MESAGNE - Venticinque alberi secolari di ulivo gravemente danneggiati, all’interno di un terreno in contrada Pizzorusso/Vasapulli, a ridosso della strada comunale vecchia Oria, in agro di Mesagne.

Gli alberi risultavano recisi con tagli recenti fino al tronco principale, probabilmente per ricavarne legna da ardere da vendere a terzi.Sul posto gli agenti della Mmunicipale di Mesagne hanno rilevato anche tracce di grosse macchine da trasporto, probabilmente utilizzate per trasportare i corposi tronchi, ma nessun altro indizio utile a rintracciare gli autori del furto.

Da successivi accertamenti la proprietaria dell’immobile risultava essere una donna mesagnese già deceduta da diversi anni e senza eredi diretti, circostanza che rende ancora più complessa la ricerca di informazioni utili. Per questa ragione il comando della polizia locale di Mesagne invita tutti i cittadini ed i proprietari dei terreni della zona a voler fornire eventuali notizie utili alle indagini, anche in forma anonima, al fine di poter risalire agli autori di questo furto e danno ambientale significativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento