Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Sosta irregolare sugli stalli per disabili: la Municipale infligge 12 multe

Numerose le irregolarità riscontrate in una mattinata di controlli eseguiti da tre pattuglie della polizia municipale. Sono ben 12 le contravvenzioni elevate ad altrettanti automobilisti, sorpresi a sostare tra gli stalli destinati ai diversamente abili

BRINDISI - Il codice della strada, questo sconosciuto. Numerose le irregolarità riscontrate in una mattinata di controlli eseguiti da tre pattuglie della polizia municipale. Gli agenti, coadiuvati dal colonnello Teodoro Nigro, hanno appurato una percentuale, tra automezzi controllati e sanzionati, preoccupante. Cattive abitudini e mancato rispetto del codice stradale che, oltre a rappresentare un pericolo per gli altri automobilisti, crei disagi elevati a chi, sicuramente, ne potrebbe e dovrebbe fare a meno.

Sono ben 12, infatti,le contravvenzioni elevate ad altrettanti automobilisti sorpresi, in diverse zone della città, a sostare tra le linee gialle, colore che, accompagnato dalla figura stilizzata di una persona in carrozzella, segnala il perimetro riservato esclusivamente alle persone con disabilità. Tra gli automobilisti brindisini e gli stalli per la sosta destinati ai diversamente abili, quasi un’infatuazione quindi.

Un bel segno di inciviltà, insomma, visto il numero di contravvenzioni elevate. Un gesto irrispettoso che, come già detto, è diventato sempre più frequente tra le strade della città, sia in periferia che nel centro storico; un modo comodo di parcheggiare, ma pieno di strafottenza nei confronti di chi ha diritto a qualche, seppur minima, agevolazione.  

Ma il rapporto burrascoso con il codice della strada non si ferma qui, anche l’uso delle cinture di sicurezza, obbligatorie per legge, è raro, quantomeno opinabile, su quindici veicoli controllati, sei sono stati contravvenzionati per omesso uso delle cinture, infrazione riscontrata sia per il guidatore che, nel caso ci fosse, per il passeggero. Per i sei automobilisti beccati una contravvenzione da 81 euro e la decurtazione di cinque punti dalla patente.

Controlli anche nei parcheggi dell’ospedale “Perrino” e dell’ipermercato “Le colonne”, zone calde per quanto riguarda la presenza di parcheggiatori abusivi: identificati, sanzionati e allontanati quattro soggetti, già noti alle forze dell’ordine. 

Un quadro, della città e dei suoi automobilisti, non esaltante, molto il lavoro per gli agenti del comando di polizia municipale che si trovano, quotidianamente, a fare i conti con diversi casi di violazione del codice stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sosta irregolare sugli stalli per disabili: la Municipale infligge 12 multe

BrindisiReport è in caricamento