Nave in addestramento: interdetta area circolare di un miglio davanti a Punta Riso

Diportisti attenti: solo un'ora di esercitazione il 10 luglio, dalle 10 alle 11, nelle acque antistanti la Diga di Punta Riso (e riserva per l'11) della nave trasporto fari Ponza della Marina Militare (tutta la classe porta nomi di isole), ma l'area interessata è interdetta alla navigazione

Nave Ponza

BRINDISI – Diportisti attenti: solo un’ora di esercitazione il 10 luglio, dalle 10 alle 11, nelle acque antistanti la Diga di Punta Riso (e riserva per l’11) della nave trasporto fari Ponza della Marina Militare (tutta la classe porta nomi di isole), ma l’area interessata è interdetta alla navigazione con ordinanza della Capitaneria di Porto di Brindisi. Si tratta di un cerchio con raggio di 0,5 miglia attorno al punto con coordinate Lat.: 40° 40.1’ N – Long.: 017° 59.4’ E. La nave effettuerà un addestramento per il lancio di artifizi di segnalazione e di impiego di speedline, lanciatori automatici di cime. I contravventori alle norme dell’ordinanza, salvo che il fatto non costituisca altro o più grave reato, saranno puniti ai sensi degli artt. 1174 e 1231 del Codice della Navigazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento