rotate-mobile
Cronaca

Estate e tavolini in strada, ecco la prima ordinanza per i locali pubblici e le auto

Si avvicina la stagione estiva, in cui i locali pubblici si organizzano per il servizio all'aperto, ed ecco la prima ordinanza per disciplinare queste attività. Lo fa sapere il comandante della polizia municipale Teodoro Nigro

BRINDISI – Si avvicina la stagione estiva, in cui i locali pubblici si organizzano per il servizio all’aperto, ed ecco la prima ordinanza per disciplinare queste attività. Lo fa sapere il comandante della polizia municipale Teodoro Nigro. L’ordinanza, emanata dall’ufficio Traffico e Mobilità del Comune di Brindisi in materia di circolazione e traffico, consente l’occupazione di suolo pubblico e strade “con elementi di arredo adeguati e consoni sia alla tutela della circolazione stradale che degli stessi avventori degli esercizi commerciali richiedenti e presenti all’interno del centro storico ovvero all’interno delle cinte murarie”.

Primo passo sarà quello della chiusura alle auto di via S. Francesco strada secondaria, che da un lato sboxxa su via Guerrieri, dall’altro su piazza Vittorio Emanuele II. Qui a partire dal 31 maggio e sino al 31 ottobre “sarà consentito occupare la sede stradale con segnaletica stradale orizzontale e dissuasori d’arredo onde poter predisporre tavolini e sedie all’aperto”. Toccherà alla squadra Annona e Commercio della polizia municipale l’attività di controllo “affinché si rispettino sia le occupazioni di suolo pubblico ovvero la disciplina, articolata nel  merito, del recente Regolamento Comunale sui dehor che proprio e specificatamente tratta anche del decoro e della tipologia degli arredi da utilizzare nelle pubbliche piazze, vie , corti , ecc.”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate e tavolini in strada, ecco la prima ordinanza per i locali pubblici e le auto

BrindisiReport è in caricamento