rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Via Spalato affollata di auto: spunta subito il parcheggiatore abusivo

Quella di via Spalato è l'area di sosta di una certa capienza più vicina al lungomare e alla rassegna nautica inaugurata oggi, assieme al parcheggio a pagamento di via del Mare. Un affare "fiutato" al volo dal brindisino F.A. di 32 anni, che questa mattina è stato sorpreso dai vigili urbani

BRINDISI – Quella di via Spalato è l’area di sosta di una certa capienza più vicina al lungomare e alla rassegna nautica inaugurata oggi, assieme al parcheggio a pagamento di via del Mare. Un affare “fiutato” al volo dal brindisino F.A. di 32 anni, che questa mattina è stato sorpreso dai vigili urbani mentre esercitava l’attività di parcheggiatore abusivo. La polizia municipale lo ha individuato, identificato e sanzionato con un verbale da 700 euro. 

Il controllo del parcheggiatore abusivo-2Pertanto il comandante Teodoro Nigro raccomanda, ogni volta che ci si trova di fronte a richieste di pagamento non dovute, di evitare di accontentare gli abusivi e di “valutare la possibilità”, oltre che di resistere, anche di richiedere un intervento ai vigili urbani o ad altre forze di polizia.

Da tenere presente che il piazzale di via Spalato è esattamente alla spalle della questura, ma ciò non ha dissuaso F.A. dall'aggirarsi tra le auto e chiedere il pagamento della sosta. Sarà la crisi economica? Ma questo vale anche per le persone alle quali viene chiesto il pagamento dagli improvvisati parcheggiatori. Quindi, giustificazioni zero per questo, per i furti e per le rapine: si danneggiano solo altre persone, spesso con gli stessi problemi in una città che ha bisogno di scrollarsi di dosso un passato poco edificante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Spalato affollata di auto: spunta subito il parcheggiatore abusivo

BrindisiReport è in caricamento