Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Un carrello della spesa nel corridoio del Comune di Brindisi

E' spuntato qualche giorno fa a Palazzo di città, nell'ala riservata all'ufficio della sindaca e del suo staff: mistero su come ci sia arrivato. Secondo qualcuno viene usato per trasportare documenti da un ufficio all'altro

BRINDISI – Un carello della spesa a Palazzo di città. Uno di quelli che si trovano nei supermercati, modello “vecchio” essendo stato superato dai nuovi in plastica, ma pur sempre un carello. Domanda: come ci è arrivato al Comune di Brindisi? Ancora: verrà usato. E a cosa servirà?

CARELLO SPESA COMUNE-2

E’ spuntato qualche giorno fa, dove qualcuno non ha perso tempo a documentare con foto la presenza sicuramente anomala visto il luogo. Lo scatto testimonia la presenza del carello lungo il corridoio dell’ala del Palazzo che collega il salone di rappresentanza Marino Marino Guadalupi, solitamente usato per incontri e conferenze stampa, con la zona occupata dagli uffici della sindaca Angela Carluccio, del suo staff e del capo di Gabinetto. Uffici che la prima cittadina ha voluto in piazza Matteotti, dove ha fatto convergere i mobili dell’ufficio in precedenza arredato a Palazzo Nervegna, all’insegna del “riciclo”.

Poiché al Comune il carello ci è arrivato, in un modo o nell’altro, pare che venga usato per il trasporto di documenti. Meglio su ruote, più esattamente su rotelle, che portati “in braccio”. Sicuramente una presenza utile. Oltre che insolita o curiosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un carrello della spesa nel corridoio del Comune di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento