rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

Prima l'inseguimento e poi l'arresto, 34enne trovato con hashish

Si è concluso con un arresto un inseguimento che si è verificato nel pomeriggio di oggi per le vie di Cellino San Marco: un 37enne del posto Stefano Spina, già noto alle forze dell'ordine, è stato trovato in possesso di 20 grammi di hashish suddivisa in dosi e materiale per il confezionamento

CELLINO SAN MARCO – Si è concluso con un arresto un inseguimento che si è verificato nel pomeriggio di oggi per le vie di Cellino San Marco: un 37enne del posto Stefano Spina, già noto alle forze dell'ordine, è stato trovato in possesso di 20 grammi di hashish suddivisa in dosi e materiale per il confezionamento.

L'uomo, da quanto è stato ricostruito, è incappato in un posto di controllo dei carabinieri mentre gironzolava per le vie del paese. Alla vista della pattuglia si è disfatto di un involucro lanciandolo dal finestrino. Gesto che non è passato inosservato. I militari lo hanno inseguito e una volta bloccato hanno perquisito la sua abitazione. Si era liberato in alcune dosi di hashish ritrovata poi nel cortile di un'abitazione.

Su disposizione del pm di turno, è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e posto ai domiciliari in attesa dell'interrogatorio di convalida che avverrà nelle prossime ore alla presenza del suo legale di fiducia l'avvocato Francesco Cascione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima l'inseguimento e poi l'arresto, 34enne trovato con hashish

BrindisiReport è in caricamento