Cronaca

Ecologica Pugliese : "Disinfestazioni eseguite. Topi e blatte effetto dell'emergenza"

Blatte e scarafaggi in circolazione in alcuni quartieri di Brindisi? Non è l'effetto di mancate derattizzazioni e disinfestazioni, ma dei cumuli di rifiuti del periodo in cui la discarica è stata chiusa. Lo dice Ecologica Pugliese in un comunicato

BRINDISI - Blatte e scarafaggi in circolazione in alcuni quartieri di Brindisi? Non è l'effetto di mancate derattizzazioni e disinfestazioni, ma dei cumuli di rifiuti del periodo in cui la discarica è stata chiusa. Lo dice Ecologica Pugliese in un comunicato, che evidentemente è collegato all'articolo di Enzo Albano pubblicato stamani sul nostro giornale. "Riguardo ai recenti avvistamenti di scarafaggi e topi in città si può ipotizzare che gli stessi abbiano avuto luogo in alcune zone critiche dove insistono caseggiati abbandonati e/o particolare degrado ambientale; o ancora supporre che i ratti siano provenienti dalla rete fognaria, ove Ecologica non può intervenire", replica l'azienda di igiene urbana.

"In tale ambito Ecologica Pugliese puòdire di aver agito con la massima trasparenza e nel rispetto dei programmi utilizzando prodotti adeguati per pulizia, disinfezione, disinfestazione e derattizzazione. Tutti gli interventi programmati sono stati eseguiti come da calendario. L'ultima operazione di derattizzazione in programma è avvenuta il 10 ottobre 2015, ad essa ne sono seguite altre fuori programma per sopperire a situazioni di particolare ostilità", fa sapere Ecologica Pugliese.

"L'azienda, conscia del suo operato, si rende estranea al fenomeno del proliferare di ratti e blatte etichettandolo principalmente come effetto collaterale della chiusura della discarica. Lo stazionamento prolungato di cumuli di rifiuti di ogni tipo - ipotizza Ecologica Pugliese - sarà stato sicuramente appetibile richiamo per insetti e roditori. Appena possibile gli operatori ecologici hanno provveduto alla rimozione e disinfezione delle aree di stazionamento rifiuti, ripristinando lo status quo precedente all'emergenza".

"Ecologica Pugliese, pur rimarcando la mancanza di responsabilità nella situazione in corso, si rende comunque disponibile - si impegna l'azienda - a predisporre interventi straordinari mirati al caso i quali dovranno essere richiesti e concordati con l' amministrazione comunale. In attesa che il Comune prenda decisioni in merito, l' azienda manifesta la sua totale disponibilità nei servizi e al dialogo con la cittadinanza anche attraverso la pafina Facebook “Ecologica Pugliese Srl Sede di Brindisi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecologica Pugliese : "Disinfestazioni eseguite. Topi e blatte effetto dell'emergenza"

BrindisiReport è in caricamento