rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca San Vito dei Normanni

Furto in appartamento: scoperti dal proprietario, arrestati dai carabinieri

In carcere due cittadini georgiani, senza fissa dimora: sono stati fermati a San Vito dei Normanni, subito dopo il colpo

SAN VITO DEI NORMANNI - Arrestati dai carabinieri subito dopo il furto un un appartamento a San Vito dei Normanni: due cittadini georgiani, 37 e 31 anni, sono stati sorpresi ieri notte dal proprietario che rientrava a casa dopo aver trascorso qualche ora fuori. Ha notato le sagome di due persone allontanarsi dalla sua abitazione al pian terreno e ha chiamato il 112. Il militari della stazione sono arrivati sul posto nell'arco di pochi minuti e sono riusciti a fermare i due uomini, senza fissa dimora.

E' possibile che ci fosse un complice, anche se i due arrestati non hanno fornito alcuna collaborazione. Una volta entrati nell'abitazione, avevano rubato bancomat, carta di credito, telefonini cellulari e mille euro. Tutto restituito al legittimo proprietario. Gli arrestati sono stati condotti nel carcere di Brindisi, in attesa dell'udienza di convalida davanti al gip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in appartamento: scoperti dal proprietario, arrestati dai carabinieri

BrindisiReport è in caricamento