menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In alto una delle due squadre di volontari del comitato Croce Rossa di Fasano

In alto una delle due squadre di volontari del comitato Croce Rossa di Fasano

I volontari della Croce rossa di Fasano protagonisti nell'accoglienza dei migranti

Anche i volontari del comitato di Croce Rossa di Fasano sono stati protagonisti durante le operazioni di accoglienza, avvenute domenica 26 giugno nel porto di Brindisi, dei circa 1300 migranti giunti a Brindisi a bordo della nave della marina militare tedesca "Frankfurt am Main".

FASANO - Anche i volontari del comitato di Croce Rossa di Fasano sono stati protagonisti durante le operazioni di accoglienza, avvenute domenica 26 giugno nel porto di Brindisi, dei circa 1300 migranti giunti a Brindisi a bordo della nave della marina militare tedesca “Frankfurt am Main”.

Nel porto brindisino, più precisamente sulla banchina di Sant’Apollinare, è stata allestita dal comitato di Brindisi della Croce Rossa Italiana l’accoglienza che, inoltre, ha visto impegnati in prima linea i volontari e le infermiere volontarie dei comitato di Carovigno e di Fasano.

Croce Rossa Italiana migranti-5

I volontari hanno garantito assistenza socio assistenziale soprattutto ai più deboli presenti sulla nave, minori (76 quelli presenti a bordo) e donne in stato di gravidanza in modo particolare.

Per quanto riguarda il comitato Cri di Fasano, è stata attivata la sala operativa due giorni prima dello sbarco su disposizione della sala operativa regionale con l’individuazione del personale e l’allestimento dei mezzi preposti ad affrontare l’emergenza. 

Croce Rossa Italiana migranti 1-3

Sul posto, già dalle ore 6.00 del mattino, ha raggiunto il porto di Brindisi un primo equipaggio (poi sostituito per turnazione nel pomeriggio) della Cri fasanese per un totale di sette volontari e due infermiere volontarie il tutto coordinato dalla sala operativa di Fasano.

I volontari Cri hanno svolto in primis la noria dei migranti dalla nave al luogo di accoglienza con annessa di identificazione e smistamento aiutando chi aveva difficoltà a deambulare. Inoltre, insieme ai volontari degli altri comitati pugliesi presenti, sono state svolte attività socio assistenziali con la distribuzione di kit igiene, kit bambini e animazione per i più piccoli e, contemporaneamente, sono state svolte operazioni sanitarie come il primo soccorso dei migranti che stazionavano in attesa del riconoscimento, smistamento e/o ospedalizzazione su disposizione del Servizio 118 e della Questura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crolla il solaio di un capannone: un morto e quattro feriti

  • Emergenza Covid-19

    Coronavirus, Puglia: altri 30 decessi, aumentano i ricoveri

  • Cronaca

    Rapina in un negozio di casalinghi, in due fuggono con la cassa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento