menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Edifici scolastici, aggiudicati i lavori: ecco istituti, fondi e ditte

Il Comune di Brindisi ha chiuso l’iter per le indagini diagnostiche dei solai: gli interventi finanziati anche dal Governo

BRINDISI – Chiuso l’iter per l’aggiudicazione definitiva delle indagini diagnostiche dei solai degli edifici scolastici a Brindisi: il Comune ha assegnato i lavori che saranno finanzianti con fondi in parte propri e in parte messi a disposizione del Governo.

L’elenco comprende 12 scuole del capoluogo, stando a quanto approvato con determina del dirigente del settore Pubblica Istruzione, Fabio Lacinio, dopo aver verificato la sussistenza dei requisiti richiesti dal legislatore con la riforma che ha autorizzato la spesa complessiva di 40 milioni di euro per l’anno 2015.

Le indagini diagnostiche dei solai riguardano: il plesso Perasso in corso Roma, per sette mila euro, quota di cofinanziamento 2.500 euro, ribasso del 45,610 per cento, aggiudicatario Clemente; Virgilio in via Marzolla per 8.500 euro, cofinanziamento 3.500, ribasso 50,113, aggiudicatario Sidoti; Calò in via Primo Longobardi per settemila euro, cofinanziamento 2.500, ribasso 66,173 per cento, aggiudicatario Di Palo;  Ferrante Aporti in via Oriani per settemila euro, cofinanziamento 2.500, ribasso del 48,20 per cento, aggiudicatario Geoprove; scuola di via Ofanto per settemila euro, cofinanziamento 2.500, ribasso 49,80 per cento, aggiudicatario Geoprove; plesso Sorelle Agazzi in via Fogazzaro per settemila euro, cofinanziamento 2.500, ribasso 49,00, aggiudicatario Geoprove; Boschetti Alberti in via Ruggiero Flores per settemila euro, cofinanziamento di 2.500, ribasso 50 per cento, aggiudicatario Geoprove; scuola Sant’Antonio in via Ruggiero Flores per settemila euro, cofinanziamento 2.500, ribasso 50,80 per cento, aggiudicatario Geoprove; Crudomonte in via San Domenico Savio per settemila euro, cofinanziamento 2.500, ribasso 45,610, aggiudicatario Clemente; plesso De’ Salici per settemila euro, cofinanziamento 2.500, ribasso 66,035, aggiudicatario Di Palo; Livio Tempesta in via Pisacane per settemila euro, cofinanziamento 2.500, ribasso 39,35 per cento, aggiudicatario Geoconsult; plesso De Amicis in via Vivaldi per settemila euro, cofinanziamento 2.500, ribasso 45,610 per cento, aggiudicatario Clemente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento