rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Incidente in autostrada: muore brindisina, ferito il marito

La tragedia sull'A14 tra Castel San Pietro e Bologna San Lazzaro, attorno alle 6 di oggi: l'auto della coppia, una Peugeot, contro un camion. La donna aveva 59 anni: deceduta sul colpo. Ferito anche l'autista del mezzo

BOLOGNA – Tragedia sull’A14, in direzione di Bologna: una donna di Brindisi, Raffaela Licchello, è morta nello schianto avvenuto all’alba di oggi, il marito è rimasto ferito assieme al conducente di un camion.

Lei è deceduta sul colpo: aveva 59 anni. Lui, un vigile del fuoco in pensione di 66 anni (R. G. le iniziali del suo nome), sempre di Brindisi, ha riportato gravi ferite, ma è rimasto vigile e cosciente. I due erano partiti da Brindisi per andare a trovare i figli, che studiano a Milano. La coppia viaggiava a bordo di una Peugeot che, stando alle prima ricostruzione, è finita contro un camion.

L’incidente si è verificato tra Castel San Pietro e Bologna San Lazzaro in direzione Nord. Sul posto, dove oltre al personale della direzione terzo Tronco di Bologna, sono intervenute le pattuglie della Polizia stradale, i vigili del fuoco e i medici del 118. In seguito all'incidente si è formata una coda di diversi chilometri nelle due corsie su cui scorreva il traffico.

Verso le 9 la circolazione è tornata regolare. E' intervenuto anche l'elisoccorso, ma per la donna, ferita gravemente, non c'è stato più nulla da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in autostrada: muore brindisina, ferito il marito

BrindisiReport è in caricamento