menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Market solidale, pubblicato il bando per le famiglie

Il Comune di Fasano ha emesso avviso rivolto ad alcuni nuclei in difficoltà di ottenere gratuitamente alimenti e beni per l’igiene personale

FASANO - Il Comune di Fasano ha emesso Avviso pubblico sul “Market solidale”, ossia la possibilità per alcuni nuclei familiari in difficoltà di ottenere gratuitamente, presentando un’apposita card, una certa quantità di generi alimentari e di beni per l’igiene personale. Le domande vanno presentate entro il 12 settembre 2017 su modulo scaricabile dal sito internet www.comune.fasano.br.it (o ritirabile direttamente dall’Urp, l’ufficio Relazioni col pubblico e dal Segretariato sociale ubicati entrambi al primo piano del Palazzo municipale, in piazza Ciaia o, ancora, dalla sede del Laboratorio urbano – in corso Vittorio Emanuele).

I requisiti principali di cui disporre per presentare la domanda sono la residenza in uno dei Comuni dell’Ambito territoriale di Fasano, il reddito familiare Isee fino ad un massimo di 7mila euro, il non avere alcun familiare nel proprio nucleo che già usufruisce di altri sostegni (come il reddito di dignità o il contributo del cosiddetto “Pro.Vi” per la realizzazione di progetti per disabili). In ogni caso, non potranno presentare domanda coloro che hanno già usufruito del “Market” sia nella prima che nella seconda fase del progetto.

«Dopo le prime due fasi sperimentali del programma passeremo a questa terza fase che includerà i mesi da settembre a dicembre di quest’anno e potranno usufruire del “Market solidale” 30 famiglie in difficoltà – afferma Giacomo Maringelli, assessore alle Politiche sociali -; intanto, come Amministrazione comunale cofinanziamo il progetto, il che, grazie alla disponibilità della rete associativa “Il Valore del tempo” che gestisce il “Market solidale”, determinerà la possibilità di confermare il prezioso servizio ad un numero massimo di 30 nuclei famigliari. In una situazione difficile come l’attuale, sul piano socio-economico, abbiamo ritenuto di continuare a sostenere il progetto – sottolinea l’assessore Maringelli – che ha il merito di venire incontro a situazioni famigliari particolarmente difficili».

Il progetto, denominato “Il Valore del Tempo – Market Solidale”, è un programma sperimentale di sostegno finanziato da “Fondazione Con Il Sud” e dal Comune di Fasano. Gli altri soggetti coinvolti nella gestione del “Market” sono la cooperativa “Equoenonsolo”, l’Associazione italiana afasici (sezione della Puglia). Coloro che saranno inseriti in graduatoria riceveranno gratuitamente una card che gli consentirà di approvvigionarsi di alcuni beni di prima necessità (dalla pasta al bagnoschiuma), sia per l’igiene personale che per l’alimentazione, per il periodo di quattro mesi settembre-dicembre 2017.

Trattandosi di programma sperimentale, anche coloro che risulteranno beneficiari della card dovranno dedicare un po’ del proprio tempo con un’attività di volontariato da svolgere nello stesso “Market” (in aiuto agli addetti al piccolo e particolare negozio) o nelle associazioni di volontariato del territorio.     

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento