menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tavolini in piazza Umberto I a Francavilla Fontana

Tavolini in piazza Umberto I a Francavilla Fontana

Tavolini in piazza, multe per occupazione abusiva di suolo pubblico

A Francavilla Fontana protestano i commercianti di piazza Umberto I: "Abbiamo presentato istanza al Comune, ma nessuno ha risposto". In serata i controlli degli agenti della polizia municipale

FRANCAVILLA FONTANA – Prime multe dei vigili urbani per tavolini e sedie in piazza e in strade, senza autorizzazione del Comune e monta la rabbia dei commercianti, costretti a pagare.

multe ff 1-2I malumori si registrano a Francavilla Fontana, dove questa sera (sabato 9 aprile) gli agenti della polizia municipale hanno passato in rassegna alcuni esercizi commerciali, partendo dai locali che vendono al pubblico panini e focacce in piazza Umberto I.  E  hanno multato alcuni titolari dopo aver riscontrato l’assenza del titolo autorizzativo per l’occupazione del suolo pubblico, rilasciato dagli uffici di Palazzo degli Imperiali.

Senza autorizzazione, scatta la multa. Questo è quanto. Ma il controllo non va affatto già ai titolari dei locali: “Nessuno mette in dubbio che le regole vanno rispettate, ma il punto è che il Comune non risponde alle nostre richieste. E allora cosa facciamo?”, chiedono due giovani commercianti (in foto), titolari degli esercizi commerciali  “Gnam gnam paninoteca” e “L’angolo della focaccia”, che si affacciano in piazza Umberto I.

In entrambi i casi la multa ammonta a 130 euro. “Noi vendiamo pezzi di focaccia o panini per un euro e 50, di conseguenza il sabato sera è stato rovinato”, vanno avanti.

multe 3 ff-2“Il punto è che non è possibile che chi fa questo lavoro deve aspettare i tempi alquanto lenti degli uffici comunali che saranno anche in linea con quelli di altre realtà, ma certamente non aiutano chi come noi è in attività in questo settore”, continuano le due ragazze che in serata hanno ricevuto la solidarietà dei clienti più affezionati.

“Ai vigili abbiamo detto di aver presentato la documentazione necessaria per occupare una porzione della piazza e che siamo ancora in attesa di una risposta, ma non c’è stato niente da fare”. La multa c’è e andrà pagata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento