menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora per strada i resti del cassonetto saltato in aria lunedì notte

Giacciono ancora per strada i resti del cassonetto esploso nella notte tra domenica e lunedì, in via Giovanni Battista Venturi, Villaggio San Paolo.

BRINDISI - Giacciono ancora per strada i resti del cassonetto esploso nella notte tra domenica e lunedì, in via Giovanni Battista Venturi, Villaggio San Paolo. Come riportato da BrindisiReport.it l’esplosione, provocata da un incendio divampato nel cassonetto e che ha successivamente colpito delle bombolette spray abbandonate all’interno del contenitore dei rifiuti, è stata talmente potente da svegliare l’intero vicinato, riversato in strada nel pieno della notte . 

bidone esploso villaggio San Paolo-2

Sul posto sono intervenuti una squadra di vigili del fuoco del comando di Brindisi e i poliziotti delle Volanti per accertare le cause dell’esplosione e riportare la calma tra i residenti del quartiere a sud della città.

Ad oggi (19 luglio) i resti del cassonetto e i rifiuti contenuti prima della deflagrazione non sono stati ancora prelevati e la scena che si presenta è identica a quella che si sono ritrovati davanti gli abitanti della zona la notte di domenica.

Un’esplosione potente, che solo grazie all’orario insolito in cui è avvenuta non ha provocato danni e feriti, per farsi un’idea, infatti, basta notare la posizione del coperchio del cassonetto, scaraventato a una decina di metri dal luogo della deflagrazione.

bidone esploso villaggio San Paolo 2-2-2

Non si sa fino a quando questa scena rimarrà “intatta”, quello che è certo è che non si tratta solamente di un fattore puramente estetico (visto così, quel che resta del cassonetto, potrebbe addirittura ispirare qualche artista contemporaneo), ma soprattutto di sicurezza igienico sanitaria visto che i rifiuti bruciati, oltre alla plastica di cui è composto il cassonetto, potrebbero essere altamente tossici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento