menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo Teatro Verdi, bando per foyer e bar-tavola fredda

“Scopo: aprire alla città lo spazio culturale”. Durata 36 mesi, canone mensile duemila euro

BRINDISI – Bar e tavola fredda nel foyer del Nuovo Teatro Verdi: la Fondazione cerca un gestore a cui affidare lo spazio con lo scopo di aprire il contenitore culturale dalle 7 alle 24 alla città, alle famiglie e alle nuove generazioni, in modo tale da accompagnare le iniziative, tra spettacoli ed eventi del cartellone.

La base d’asta per il canone mensile è pari a duemila euro, al netto dell’Iva, per 36 mesi, stando a quanto si legge nel bando pubblicato due giorni fa a firma del presidente della Fondazione, il commissario del Comune, Santi Giuffrè. “Al termine di ogni anno di gestione, il costo sarà soggetto a revisione secondo gli indici Istat”. La revoca sarà immediata nel caso di mancato pagamento, anche di una sola mensilità.

“Il locale adibito a zona bar-tavola fredda si trova nel foyer e ha una superficie di 434,03 metri quadrati. L’attività dovrà svolgersi nel rispetto del decoro dell’edificio. Il “soggetto gestore aggiudicatario dovrà prevedere un orario ordinario di apertura di almeno dieci ore giornaliere, dalle 7 sino alle 24. Nei giorni in cui sono in programma attività e spettacoli della Fondazione Nuovo Teatro Verdi, l’orario del servizio dovrà essere concordato con la stessa fondazione, al fine di garantire piena e completa somministrazione al pubblico partecipante”.

“A proprie spese, il gestore dovrà dotare il bar di tutte le attrezzature per il servizio, tavolini, macchina per il caffè e beni di consumo”. Divieto di installare apparecchi automatici per il gioco.

Le domande dovranno pervenire entro le 12 del 30 novembre prossimo, consegnate a mano dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 13,30 presso gli uffici sede della Fondazione del Nuovo Teatro Verdi in via Tarantini, in un plico sigillato, controfirmato sui lembi di chiusura dal legale rappresentante e con l’indicazione all’esterno del nome o della ragione sociale del concorrente, con la scritta “Bando di gara per la concessione del bar e spazio foyer del Nuovo teatro verdi di Brindisi”.

La valutazione e la selezione delle istanze, con successiva graduatoria, sarà curata da una commissione nominata dal Consiglio di amministrazione della Fondazione che potrà avvalersi anche della collaborazione di uno o più esperti esterni. Il punteggio massimo, pari a cento, sarà ripartito nel seguente modo: 70 punti al massimo per l’offerta tecnica, il resto per la parte economica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento