rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Incendio di canneti e sterpaglia lungo il canale Patri a Brindisi

Canneti in fiamme: sono intervenuti tre mezzi dei vigili del fuoco. Il rogo alimentato anche dal vento, fumo in direzione del Centro

BRINDISI – Canneti in fiamme nella zona compresa tra il Canale Patri e il quartiere Sant’Angelo: l’incendio è divampato nelle prime ore del pomeriggio di oggi (mercoledì 15 giugno) e nel giro di poco tempo ha assunto dimensioni importanti, al punto da rendere necessario l’intervento di tre squadre dei vigili del fuoco. A chiedere l’intervento dei pompieri del Comando provinciale di Brindisi è stato un residente della zona:la prima squadra è partita immediatamente e una volta sul posto ha chiesto ausilio ai colleghi perché le fiamme nel frattempo avevano attecchito altri canneti.

Incendio lungo il Canale Patri a Brindisi

Si tratta di una zona in cui già nelle scorse settimane si sono sviluppati incendi analoghi per via della presenta molto fitta di vegetazione spontanea. Non è escluso che il rogo sia conseguenza dell’incendio appiccato da qualcuno che avrebbe voluto bruciare sterpaglie, come spesso accade durante i mesi estivi. Il fumo spinto dal vento ha raggiunto il centro della città. Ma ad essere minacciate ancora una le abitazioni lungo le sponde del canale. la via di accesso è stata chiusa da vigili urbani e polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio di canneti e sterpaglia lungo il canale Patri a Brindisi

BrindisiReport è in caricamento