menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quattro auto rubate trovate dai carabinieri in una cava dismessa

I mezzi oggetto di furti nelle ultime due settimane tra le province di Brindisi, Lecce e Taranto. Valore complessivo pari a 30mila euro

 ORIA - Una cava di tufi dismessa, alle porte di Oria, era diventata il nascondiglio per auto e mezzi rubati nelle ultime due settimane: la scoperta è stata fatta dai carabinieri della stazione nell'ambito di servizi finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio. All'interno della cava sono state trovate quattro auto, per un valore complessivo pari a 30mila euro: una Fiat Bravo, rubata a Grottaglie, in provincia di Taranto,  il 29 maggio scorso; un Fiat Doblò, rubato a Carmiano nel Leccese, un Toyota Rav 4, rubato a Ceglie Messapica  e una Renault Nuova Clio, rubata a Nardò in provincia di Lecce, questi ultimi furti consumati lo scorso primo giugno. I mezzi sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento