Cronaca

Rapina in una villa a Giancola all'ora di cena

Irruzione di quattro uomini con il volto nascosto da passamontagna ieri sera attorno alle 21.30: hanno minacciato il capofamiglia e si sono fatti consegnare denaro contante per quasi mille euro e collanine d'oro. Indagini della Mobile

BRINDISI - Rapina in una villa di contrada Giancola, sulla litoranea a Nord di Brindisi, ieri sera all'ora di cena: in quattro con il volto nascosto da passamontagna sono piombati all'interno, hanno minacciato il capofamiglia e si sono fatti consegnare il denaro in contanti, quasi mille euro, e collanine della famiglia che risiede stabilimente nell'immobile. Nessuno è rimasto ferito.

L'assalto è avvenuto attorno alle 21,30, gli agenti della Mobile diretti dal vice questore Antonio Sfameni sono arrivati subito sul posto raccogliendo la prima ricostruzione dei fatti da parte dei componenti del nucleo familiare, visibilmente terrorizzati. Il capo famiglia era già in camera da letto, gli altri in salotto davanti alla tv quando hanno visto i primi due uomini. Non è ancora chiaro quante armi e che tipo di armi siano state usate. I banditi sarebbero fuggiti a bordo di due auto. La villa non è dotata di telecamere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in una villa a Giancola all'ora di cena

BrindisiReport è in caricamento