Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Via Giuseppe Pisanelli

Mobili e materassi di troppo finiscono per strada, in pieno centro

Portare a termine un trasloco senza preoccuparsi dell'arredamento in più? A Brindisi si può, basta abbandonare comodamente il mobilio, in questo caso formato da materasso, comodini e futon, ai lati di qualche bidone

BRINDISI - Portare a termine un trasloco senza preoccuparsi dell’arredamento in più? A Brindisi si può, basta abbandonare comodamente il mobilio, in questo caso formato da materasso, comodini e futon, ai lati di qualche bidone. Non importa se si risiede in qualche quartiere periferico o tra le vie del centro storico, in città non ci sono distinzioni, a pagare la Tari, tassa rifiuti, più alta d’Italia tocca a tutti i brindisini (il record di spesa in tutta la penisola tocca infatti a Brindisi, una media di 308 euro per abitante contro gli 86 euro per gli abitanti di Fermo, dati Il sole 24 ore, ndr)

Nelle foto qui allegate si può tranquillamente dedurre come ogni angolo di questa città non sia al sicuro dai propri cittadini.

In questo caso infatti non si può tanto addossare la colpa al servizio di raccolta rifiuti dell’Ecologica Pugliese, società nell’occhio del ciclone per una serie di inefficienze, imputatele da buona parte dell’utenza brindisina, nel portare a termine il ciclo di rifiuti, quanto all’inciviltà di qualche brindisino, sempre più orientato verso la propria comodità e strafottenza che nei riguardi del bene comune.

Da pochi giorni, dopo l’installazione di un semplice cancello su via Giuseppe Pisanelli, l’area di piazza Mercato è stata completamente liberata dalla presenza di auto che trasformavano una delle piazze più caratteristiche di questa città in un parcheggio antiestetico. Un successo, dopo numerosi tentativi, falliti sempre a cause di azioni vandaliche mirate. 

Ma ecco che a pochi metri qualcuno ha pensato bene di abbandonare gli ingombranti avanzi di qualche appartamento.  Un gesto che, forse per puro caso, nessuno ha notato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobili e materassi di troppo finiscono per strada, in pieno centro

BrindisiReport è in caricamento