Cronaca

Alloggio occupato abusivamente, scattano i sigilli

Occupazione abusiva di alloggio popolare, vale a dire senza titolo: un appartamento in via Papini, civico 43, è stato sottoposto a sequestro dai vigili urbani di Brindisi, in esecuzione del provvedimento disposto dal gip del Trubunale di Brindisi. L'immobile fa parte del patrimonio dell'ex istituto autonomo Case popolare, ora Arca Nord Brindisi.

BRINDISI - Occupazione abusiva di alloggio popolare, vale a dire senza titolo: un appartamento in via Papini, civico 43, è stato sottoposto a sequestro dai vigili urbani di Brindisi, in esecuzione del provvedimento disposto dal gip del Trubunale di Brindisi. L'immobile fa parte del patrimonio dell'ex istituto autonomo Case popolare, ora Arca Nord Brindisi.

I sigilli sono stati apposti nella giornata odierna dai poliziotti municipali agli ordini del comandante Teodoro Nigro. Gli agenti hanno provveduto anche a sgomberare da persone e cose l'abitazione.

"Iniziano a produrre efficacia operativa, per quanto riguarda l’azione della Polizia Municipale di Brindisi, le direttive del Commissario Straordinario del Comune in riferimento alla vasta azione di verifica e controllo in corso sugli immobili comunali e nel caso di occupazioni abusive anche di proprietà dell’ Arca Nord sezione di Brindisi", si legge nella nota stampa diramata dalla sede del comando.

"Come si ricorderà è in corso, in piena collaborazione tra gli uffici Patrimonio Abitativo e Casa e Polizia Municipale un’azione di verifica, schede abitative alla mano, di oltre 600 alloggi che unitamente ad altri cespiti immobiliari comunali, formano l’ingente patrimonio comunale del qual si vuole fare un monitoraggio quanto più completo possibile". 

"Solo nel corrente anno sono oltre 10 gli immobili sequestrati su disposizione delle Autorità Giudiziarie a seguito di “condotte di invasione di immobile abusiva operata da soggetti privi di titolo ovvero di assegnazione, all’insaputa dei diretti assegnatari dell’immobile poi oggetto di accertamenti di polizia” .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alloggio occupato abusivamente, scattano i sigilli

BrindisiReport è in caricamento