rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Scu, resta in carcere Bagordo. Scarcerato Manchisi

Il primo è ritenuto un affiliato della Sacra Corona, referente di Buccarella, l’altro era accusato di traffico di droga

BRINDISI – Resta in carcere Claudio Bagordo, 45 anni, di San Pietro Vernotico, ritenuto uno degli affiliati della Sacra Corona Unita: il Tribunale del Riesame ha negato la libertà all’indagato arrestato nel blitz Omega bis lo scorso 19 settembre.

Claudio Bagordo-2Il Collegio ha confermato la misura cautelare ottenuta dai pm della Dda di Lecce e firmata dal gip del Tribunale di Lecce, lo stesso che ordinò gli arresti il 12 dicembre 2016, annullati dal Riesame per difetto di motivazione autonoma nel provvedimento. Le motivazioni alla base del rigetto dell’istanza presentata dai difensori saranno depositate nei giorni scorsi. Gli avvocati Cosimo Lodeserto e Dario Budano ricorreranno in Cassazione.

Secondo l’accusa, Bagordo avrebbe continuato a far parte dell’associazione di stampo mafioso, accusa rispetto alla quale era stato già condannato dalla Corte d’Appello di Lecce nel ’99. La sentenza è diventata irrevocabile nel 2001. Successivamente, nel 2003, nuova sentenza sempre per affiliazione alla Scu. L’indagato stando agli elementi raccolti dalla Dda, anche sulla base delle dichiarazioni di alcuni pentiti, sarebbe stato affiliato a Salvatore Buccarella e di questa frangia sarebbe stato il referente nella zona di Cellino San Marco, occupandosi anche del traffico di droga.

Gionatan ManchisiE’ stato, invece, scarcerato dal Riesame Gionatan Manchisi, 36 anni, indagato anche lui nell’inchiesta Omega bis: nei suoi confronti è stata contestata l’appartenenza all’associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, soprattutto nel territorio di Fasano. Il Tribunale della libertà ha accolto il ricorso dei penalisti Lodeserto e Budano, i quali contestavano l’esistenza dei gravi indizi di colpevolezza oltre che la sussistenza delle esigenze cautelari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scu, resta in carcere Bagordo. Scarcerato Manchisi

BrindisiReport è in caricamento