menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Shuttle, resta il nodo legale: parola al Consiglio di Stato. E il progetto non decolla

Ricorso della Ra Costruzioni dopo che il Tar ha ritenuto legittima l’esclusione della società dalla gara per la progettazione esecutiva decisa dal Comune di Brindisi. Ancora pendente l’inchiesta della Procura sugli affidamenti diretti

BRINDISI – Non riesce a decollare lo Shuttle, opera sulla quale il Comune di Brindisi puntava per collegare la stazione ferroviaria all’aeroporto, nel periodo dell’Amministrazione di centrosinistra con Mimmo Consales sindaco: resta bloccato per effetto di un nuovo ricorso ai giudici amministrativi, mentre si aspettano le conclusioni dell’inchiesta della Procura sugli affidamenti diretti.

L’ultima azione legale arriva dalla Ra Costruzioni, società che ha deciso di procedere con ricorso al Consiglio di Stato dopo che il Tar-sezione di Lecce ha ritenuto legittima l’esclusione della stessa dalla gara per la progettazione esecutiva decisa dal Comune di Brindisi.

I legali della srl, con sede in città, chiedevano l’annullamento, previa sospensione, del provvedimento di esclusione comunicato via pec, con nota del presidente della Commissione di gara, il 16 febbraio dello scorso anno e della determina del dirigente del settore contrati e appalti con la quale l’Ente aggiudicava la procedura in favore della società D’Oronzo Infrastrutture. Il Comune si è costituito in giudizio in occasione dell’udienza dello scorso 4 aprile, con i legali interni: il Tar ha respinto il ricorso con sentenza depositata il successivo 4 maggio e adesso Ra Costruzioni ha deciso di appellare per chiedere la riforma di quella pronuncia.

L’Amministrazione è in attesa di conoscere l’esito dell’inchiesta della Procura, affidata al sostituto Iolanda Daniela Chimienti, sull’affidamento dell’incarico di progettazione dell’opera che lo scorso anno portò i finanzieri a Perugia, nella sede della società Tps.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento