rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Tentano di rubare pannelli fotovoltaici: arrestati in tre

Ai domiciliari Pietro Venerito, 26 anni; Fernando Lenoci,25, e Cosimo Giorgetto, 25, tutti di San Michele Salentino

SAN VITO DEI NORMANNI - Sorpresi a smontare pannelli fotovoltaici: in tre sono stati fermati dai caraninieri e sono finiti ai domiciliari. Pietro Venerito, 26 anni; Fernando Lenoci,25, e Cosimo Giorgetto, 25, tutti di San Michele Salentino, sono accusati di furto in concorso.

VENERITO Pietro, classe 1991-2I giovani, nel corso della notte, si sono introdotti in un campo fotovoltaico, in contrada Padalini, con l'intento di asportare i pannelli fotovoltaici. . Quando sono intervenuti i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni, i tre avevano già sradicato due interruttori di manovra di sottocarico, di proprietà dell'Enel, facendo scattare in tal modo l’impianto d’allarme.

LENOCI Fernando, classe 1992-2I carabinieri, prontamente intervenuti, hanno notato un’autovettura Alfa Romeo 147 allontanarsi dall’area, a velocità sostenuta e, dopo averla bloccata, hanno proceduto al controllo: nell'abitacolo sono stati trovati vari strumenti idonei per effrazione, due pistole da soft air prive di tappo rosso, un passamontagna militare, tute da benzinaio, una mazza ferrata, delle corde per il traino ad alta resistenza ed una chiave carica a molle manuale, asportata dal campo fotovoltaico. 

GIORGETTO Cosimo, classe 1992-3Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. I tre restano ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rubare pannelli fotovoltaici: arrestati in tre

BrindisiReport è in caricamento