menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano il furto di pannelli fotovoltaici, messi in fuga dai residenti

In contrada Betlemme sfuma l’azione di due uomini in bici, sorpresi nella notte a cavallo tra martedì e mercoledì

BRINDISI – Sfuma il furto dei pannelli fotovoltaici lungo la litoranea di Brindisi: due uomini in bici sono stati avvistati da alcuni residenti in contrada Betlemme, nella notte tra martedì e mercoledì, mentre cercavano di smontare il sistema posizionato per illuminare la cartellonistica stradale che indica il “centro abitato”.

Secondo alcune testimonianze, ad agire sarebbero stati due cittadini extracomunitari. Di fronte al richiamo dei residenti, i due hanno preferito lasciar perdere. Il cartello è stato comunque messo fuori uso.

“Purtroppo siamo costretti a denunciare l’assenza delle forze dell’ordine in questa zona”, lamentano alcuni brindisini che in estate si trasferiscono sulla litoranea. “Non è la prima volta che si assistiamo ad azioni di questo tipo”, continuano. “Sembra che si siano dimenticati di questa zona di Brindisi: la strada è totalmente al buio nonostante ci siano famiglie che abitano qui, sia in estate che in inverno. Nessun servizio, a dispetto delle imposte e tasse regolarmente pagate, ma questa è un’altra storia. Ora siamo preoccupati dei furti: portano persino via i pannelli fotovoltaici”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento