rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Oria

Tentata rapina a una colombiana: condanna definitiva

Stefano Marsella, 38 anni, di Oria, dovrà scontare due anni ai domiciliari: il fatto contestato avvenuto a dicembre 2015

ORIA - Condanna definitiva a due anni con l'accusa di tentata rapina ai danni di una colombiana e arresto per Stefano Marsella, 38 anni, di Oria: i carabinieri della stazione hanno dato esecuzione all'ordine di esecuzione per espiazione della pena detentiva, ai domiciliari,, emesso dall’ufficio esecuzioni della Procura della Repubblica di Taranto. Il fatto contestato è avvenuto a Pulsano, in provincia di Taranto, il 12 dicembre 2015, ai danni di una donna di origine colombiana, residente nella zona marina del comune jonico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina a una colombiana: condanna definitiva

BrindisiReport è in caricamento