Cronaca Torchiarolo

Cadono mattoni di cemento dal camion, colpite due auto sulla superstrada

Si è rischiato grosso nel pomeriggio di oggi, lunedì 14 marzo, sulla strada statale 613 (Brindisi-Lecce) dove un camionista che trasportava mattoni di cemento ha perso parte del carico sulla carreggiata

BRINDISI – Si è rischiato grosso nel pomeriggio di oggi, lunedì 14 marzo, sulla strada statale 613 (Brindisi-Lecce) dove un camionista che trasportava mattoni di cemento ha perso parte del carico sulla carreggiata. I mattoni si sono frantumati e i cocci sono andati a finire su due auto che seguivano il mezzo pesante, danneggiandole. In una di esse c’erano 4 agenti della penitenziaria che non hanno esitato a fermare il camion e contattare i colleghi della stradale. È accaduto sulla corsia in direzione sud all’altezza di Torchiarolo, intorno alle 16. Il camionista, del Barese, era diretto a Surbo (Le).

Sul posto è stata inviata una pattuglia della Polizia locale di Torchiarolo e i colleghi di San Pietro Vernotico, per il carico mattoni cemento-2sopralluogo e i provvedimenti del caso. Il camionista si sarebbe rifiutato di fornire le generalità agli agenti della penitenziaria. La perdita del carico sarebbe iniziata all'altezza di Tuturano-Cerano, qualche automobilista avrebbe cercato di farlo fermare azionando i lampeggianti ma solo dopo qualche chilometro il mezzo con il carico di mattoni si è fermato. In zona Torchiarolo. 

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito e i conducenti delle auto che seguivano il mezzo pesante non hanno perso il controllo quando sono stati travolti dai detriti di cemento. Si sono vissuti momenti di tensione ma senza gravi conseguenze. Per il camionista è scattata la multa per eccesso di velocità, riscontrata attraverso l’esame del cronotachigrafo e anche per errata sistemazione del carico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadono mattoni di cemento dal camion, colpite due auto sulla superstrada

BrindisiReport è in caricamento