Trovano 65 euro per terra mentre fanno benzina e consegnano le banconote ai vigili

Il gesto di fratello e sorella, di Brindisi: le banconote portate dal Comando della polizia municipale al dirigente dei Servizi finanziari del Comune di Brindisi, in attesa di essere restituite a chi le ha smarrite

BRINDISI – Banconote (vere) per terra: cinque da dieci euro e tre da cinque euro. Per terra c’erano 65 euro. Erano sull’asfalto del distributore di benzina del centro commerciale Le Colonne di Brindisi, sono state trovate da fratello e sorella, entrambi residenti in città, e consegnate ai vigili urbani per essere restituite a chi le ha smarrite.

Il racconto del bel gesto, certamente non comune stando alle cronache giornaliere che descrivono di Brindisi tra rapine e furti, arriva direttamente da Palazzo di città, dove il ritrovamento è stato descritto dall’economo aziendale Concetta Carlucci, nel verbale di deposito di oggetti smarriti. Non mazzi di chiavi, come spesso succede, ma denaro contante.

Il ritrovamento è stato fatto da Pierluigi D. e dalla sorella Anna Claudia la mattina dello scorso 7 luglio: “Attorno alle 13 eravamo all’Ipercoop nell’area del distributore di carburante per fare benzina all’auto”, si legge nel verbale in cui sono raccolte le dichiarazioni dei brindisini. “Mentre aspettavamo il nostro turno, abbiamo notato delle banconote per terra. A quel punto, mia sorella è scesa dall’auto, ma non abbiamo trovato nessun portafogli o portamonete, né documenti per risalire al proprietario”.

“C’erano 65 euro sull’asfalto, ci siamo guardati attorno ma nessuno aveva smarrito le banconote”, prosegue il racconto. Non sapendo cosa fare per risalire a chi aveva perso il denaro, Pierluigi D il 10 luglio successivo, si è presentato al Comando dei vigili urbani per consegnare tutte le banconote. E dalla sede della polizia municipale, il maresciallo capo Lorenzo Caiulo si è spostato a Palazzo di città per raggiungere l’economo, il quale a sua volta ha girato il denaro al dirigente del settore Servizi finanziari, Mirella Destino per il versamento e l’accantonamento della somma nelle casse del Comune di Brindisi in attesa di consegnare le banconote “a chi se ne dimostrerà legittimo proprietario”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Episodio che racconta di una Brindisi diversa, di cittadini rispettosi delle regole e degli altri. Bella pagina di cronaca che merita di essere scritta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

Torna su
BrindisiReport è in caricamento