Cronaca Mesagne

Mesagne, truffe porta a porta: si cercano due finti tecnici comunali

La città di Mesagne presa di mira da una coppia di truffatori "porta a porta"

MESAGNE - La città di Mesagne presa di mira da una coppia di truffatori “porta a porta”. È un comunicato inviato dall’Amministrazione comunale ha richiamare l’attenzione sui due impostori, che nella mattinata di oggi (11 marzo), fingendosi tecnici comunali hanno tentato di entrare in diversi appartamenti di via Vignola e del quartiere Grutti. Sia i vigili urbani, guidati dal comandante Bartolomeo Fantasia, che le forze dell’ordine sono al lavoro per identificare i due truffatori.

Di seguito pubblichiamo il comunicato del Comune di Mesagne che invita la cittadinanza a prestare attenzione ai fantomatici tecnici comunali: “Nella mattinata di oggi due sedicenti tecnici comunali – maschi, all’incirca trentenni, muovendosi a piedi, vestiti con giacca, jeans e sneakers – si sono presentati presso diverse abitazioni di via Vignola e del Quartiere Grutti annunciandosi come «tecnici comunali incaricati di controllare i metraggi della abitazione.  Alle resistenze e dubbi mostrati dalle famiglie che notavano l’assenza di Vigili Urbani o il possesso di tesserini identificativi di alcun genere, i due hanno dichiarato di essere «personale di una ditta esterna incaricata dal Comune» e minacciato di rilasciare fantomatici «avvisi di inadempienza» nel caso in cui non fosse permesso loro di entrare in casa.  Si precisa che nessun servizio comunale ha incaricato alcuna ditta esterna di effettuare controlli o verifiche «porta a porta». Presumibilmente, quindi, si tratta di episodi di tentata truffa. Si raccomanda vivamente di non fidarsi e di prestare attenzione. Nel caso si venga a conoscenza di episodi simili è utile allertare il Comando di Polizia Municipale per arricchire gli elementi a disposizione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mesagne, truffe porta a porta: si cercano due finti tecnici comunali

BrindisiReport è in caricamento