menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scena dell'incidente (foto CesenaToday)

La scena dell'incidente (foto CesenaToday)

Camion nella scarpata: brindisino muore sul colpo

Gianluca Cuomo, originario di Mesagne, aveva 44 anni: trovato senza vita nella cabina dell'articolato frigo. L'incidente sull'Autostrada A 14, uscita Rimini Nord,dopo la mezzanotte. Lascia moglie e due figli

BRINDISI – Tragedia sull’Autostrada A 14, all’uscita Rimini Nord: un brindisino che era alla guida di un autoarticolato è morto nell’impatto del mezzo, finito in una scarpata.

La vittima si chiamava Gianluca Cuomo, aveva 44 anni, ed era nato a Mesagne dove  la famiglia vive nel rione Grutti. Lascia moglie e due figli. E' stato trovato intrappolato nella cabina di guida. Senza vita. Inutili i soccorsi. Viaggiava da solo.

L’incidente stradale è avvenuto poco dopo la mezzanotte, all’altezza del chilometro 114 della carreggiata Nord, direzione Bologna, nel tratto compreso tra l'uscita di Rimini Nord e "Valle del Rubicone", nel territorio comunale di San Mauro Pascoli. 

 Sul posto sono arrivati gli agenti della Stradale e il personale del 118, ma non c’è stato niente da fare: il medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo.

Non sono ancora chiare le cause dell’incidente, i poliziotti sono al lavoro per ricostruire la dinamica partendo dalle tracce sull’asfalto che lasciano pensare a una manovra improvvisa, forse per evitare un ostacolo sulla carreggiata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento