Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Corso Giuseppe Garibaldi

Cede un altro palo della segnaletica, è il secondo in tre giorni

Cede l'ennesimo palo della segnaletica, fortunatamente, ancora una volta, senza conseguenze per i passanti. Questa volta è toccato ad un palo su corso Garibaldi, pieno centro città; il forte vento e la base corrosa dalla ruggine, le cause del cedimento. Il tronco di una palma ha evitato che la pesante insegna franasse sul marciapiede.

BRINDISI - Cede l’ennesimo palo della segnaletica, fortunatamente, ancora una volta, senza conseguenze per i passanti. Questa volta è toccato ad un palo su corso Garibaldi, pieno centro città; il forte vento e la base corrosa dalla ruggine, le cause del cedimento. Il tronco di una palma ha evitato che la pesante insegna franasse sul marciapiede.palo caduto 4-2  

È il terzo palo in poco più di due mesi, come documentato da BrindisiReport.it, a cedere improvvisamente, mettendo a repentaglio la sicurezza dei passanti. È solo un caso, infatti, che, tutti e tre i pali, cadendo, non abbiano causato feriti. 

La prima volta, il 13 dicembre 2015, cedette un palo della segnaletica su corso Umberto I, durante un’esibizione di ballo, e solo i riflessi di pochi spettatori, che accorgendosi del pericolo sorressero il palo, evitarono il peggio. 

Pochissimi giorni fa, esattamente il 14 febbraio, un altro palo, questa volta su viale Commenda, cadde improvvisamente andando a finire sullo scivolo per disabili e carrozzine.

Oggi (16 febbraio) invece, intorno alle 13.00, a cedere è stato un palo, sul centralissimo e trafficato corso cittadino, che pubblicizza una nota agenzia di viaggi brindisina.

Sul posto, chiamata da un passante, è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco; gli uomini del comando brindisino hanno messo in sicurezza l’area, depositando l’insegna, in bilico tra il tronco di palma e il palo arrugginito, al suolo.palo caduto 3-2

Questo ennesimo cedimento dovrebbe spingere chi di dovere ad effettuare dei controlli su tutti i pali della segnaletica presenti in città, come più volte sollecitato da BrindisiReport.it. Molto probabilmente, con questo ultimo caso, la città ha esaurito quella scorta di fortuna che, fino ad oggi, ha evitato gravi conseguenze alle persone.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede un altro palo della segnaletica, è il secondo in tre giorni

BrindisiReport è in caricamento