Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Un serpente a passeggio nel centro di Brindisi: trovato in corso Garibaldi

La biscia, lunga in metro, potrebbe essere sbucata dalla fognatura. Segnalazione di commercianti e passanti alla polizia municipale e ai vigili del fuoco

BRINDISI – Un serpente a passeggio nel centro di Brindisi, in corso Garibaldi, a due passi da Palazzo di città e da piazza Vittoria, ritenuta il salotto buono del capoluogo.

L’esemplare, lungo più o meno un metro, è stato visto su uno degli scivoli alla fine del marciapiede riservato ai pedoni. Qualcuno ha voluto fotografare per denunciare la situazione in cui versa il Centro e quello scatto ha fatto il giro su Facebook dove si sono moltiplicati i commenti tra rabbia e indignazione, perché una città così non si era mai vista.

“Ormai siamo invasi da topi, scarafaggi e blatte”, dicono alcuni residenti del Centro. I commercianti, titolari di attività superstiti alla desertificazione degli ultimi tempi, rincarano la dose: “Siamo arrivati a toccare il fondo e nessuno fa niente, non c’è nessuno che si preoccupa della pulizia e dell’igiene. Vi pare normale che un serpente o una biscia che dir si voglia passeggi in Centro?”, chiedono.

A Brindisi è successo. Probabilmente quel serpente sarà venuto a galla dalle rete fognaria o da uno dei cantieri aperti nella zona dei corsi principali che restano a traffico limitato e che, per lo meno in teoria, dovrebbero essere riservati al passeggio.

La segnalazione relativa alla presenza indesiderata è stata girata alla polizia municipale e ai vigili del fuoco. La caccia al serpente è aperta. In pieno Centro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un serpente a passeggio nel centro di Brindisi: trovato in corso Garibaldi

BrindisiReport è in caricamento