menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ora si rubano gli autoradio da 50 euro: "Passa la voglia di ritornare"

Il furto di un autoradio da 50 euro su una Fiat Punto del 1997 è una cosa che toglie, a un giovane brindisino trasferitosi a Lodi per ragioni di studio, la voglia di tornare un giorno nella sua città

BRINDISI – Il furto di un autoradio da 50 euro su una Fiat Punto del 1997 è una cosa che toglie, a un giovane brindisino trasferitosi a Lodi per ragioni di studio, la voglia di tornare un giorno nella sua città. L’auto è quella della madre del nostro lettore, che ci ha inviato anche la foto del cruscotto da cui pendono i cablaggi dell’autoradio rubato. L’immagine gliela ha mandata proprio la madre per aggiornarlo su ciò che accade a Brindisi. “Una città così non crescerà mai. Guardo questa foto e penso che vorrei tornare a sentire il profumo del mio mare, della terra dei miei parenti. Ma sono stanco di sentire la puzza dei delinquenti, che forse non mi farà più tornare nella mia amata Brindisi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento