rotate-mobile
Cronaca San Vito dei Normanni

Anziano trovato morto dopo quattro giorni: l'allarme dai vicini

Si chiamava Elpidio De Leonardis, ex camionista molto anziano, non si sa ancora se noto ai servizi sociali. Ma nessuno si è accorto della sua morte, sino a quanto i vicini non hanno avvertito sempre più distintamente il lezzo

SAN VITO DEI NORMANNI – Si chiamava Elpidio De Leonardis, ex camionista molto anziano, non si sa ancora se noto ai servizi sociali. Ma nessuno si è accorto della sua morte, sino a quanto i vicini non hanno avvertito sempre più distintamente il lezzo della decomposizione. Un’altra storia di abbandono finita tragicamente, questa volta a S. Vito dei Normanni.

Via Cesare Battisti è un stradina del centro storico, che si apre di fronte al castello Dentice di Frasso. Piazza Leonardo Leo, dove si trova il municipio è a due passi. Qui abitava, in affitto, l’anziano ritrovato cadavere stamani, dopo l’ingresso dei vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi avvertiti da una equipe del 118 giunta per prima sul posto.

L'appartamento dell'anziano ritrovato senza vita-2I pompieri sono penetrati nel piccolo appartamento indossando gli autoprotettori: l’aria era irrespirabile. La morte sembra dovuta a cause naturali, tra le quali non si può al momento neppure escludere l’effetto delle alte temperature che da molti giorni opprimono anche San Vito dei Normanni. L’informativa sulla vicenda sarà inviata dai carabinieri della stazione locale (intervenuti sul posto assieme alla polizia municipale) al magistrato di turno della procura in giornata.

Elpidio De Leonardis aveva trascorso una vita alla guida delle bisarche che trasportano le auto dal nord al sud. Poi era cominciata una vita molto difficile, fatta di scarsi mezzi di sostentamento. Era una persona solitaria, per camminare utilizzava un bastone (a volte la bici) a causa di una ferita di guerra in Africa Settentrionale ad una gamba, raccontava talvolta. Uno dei pochi reduci ancora in circolazione.

Secondo le prime notizie, il decesso dell’anziano risalirebbe a quattro giorni addietro. Chi lo conosceva, racconta che Elpidio De Leonardis, che conservava un fisico asciutto, sino a qualche anno fa riusciva anche a guadagnare qualcosa recandosi in campagna a giornata. Per il resto, c’erano anche persone che lo aiutavano. Ma lui trovava il modo di condividere il poco che aveva con alcuni gatti randagi. 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano trovato morto dopo quattro giorni: l'allarme dai vicini

BrindisiReport è in caricamento