Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

A Brindisi una corvetta francese che parteciperà a Triton

E’ a Brindisi alla banchina di Costa Morena Est, ufficialmente per operazioni di rifornimento di carburante, la corvetta francese Commandant Birot. La nave ha concluso nei giorni scorsi una esercitazione congiunta con la fregata italiana antisommergibile Espero

BRINDISI  - E’ a Brindisi alla banchina di Costa Morena Est, ufficialmente per operazioni di rifornimento di carburante, la corvetta francese Commandant Birot. La nave ha concluso nei giorni scorsi una esercitazione congiunta con  la fregata italiana antisommergibile Espero, nel Golfo di Taranto, finalizzata alla lotta contro i traffici illeciti in mare e all’intercettazione di unità sospette. Secondo l’agenzia Ansa, la corvetta francese ora sarebbe stata invece assegnata alla discussa operazione Triton, controllata da Frontex, e rifinaziata dall’Unione europea con 8 milioni di euro. Sempre secondo l’agenzia di stampa, la corvetta Birot, comandata dal liutenant commander Thomas Vuong, a Brindisi dovrebbe imbarca una equipe medica ed un ufficiale di collegamento della Guardia di Finanza.

La corvetta può ospitare ed assistere a bordo un centinaio di naufraghi. Ma, come è noto, Triton non prevede che le unità militari e della Guardia Costiera si avvicinino alle coste libiche, su chiamata di soccorso dei migranti, dove devono dirottare in prima battuta mercantili e pescherecci che si trovano in zona, cioè unità non addestrate al soccorso, innescando il rischio di incidenti come la strage dei giorni scorsi. Molto spesso le unità italiane sono invece obbligate a violare questa consegna per salvare vite umane. La corvetta Birot dovrebbe entrare già da domani nel dispositivo Triton, facendo rotta verso la Sicilia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Brindisi una corvetta francese che parteciperà a Triton

BrindisiReport è in caricamento