menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sopralluogo dei carabinieri. Foto di Salvatore Barbarossa

Il sopralluogo dei carabinieri. Foto di Salvatore Barbarossa

Nuovo assalto armato alla tabacchiera presa di mira un mese fa

A distanza di un mese esatto dall'ultimo colpo, torna a essere presa di mira la tabaccheria di via Tevere al quartiere Perrino a Brindisi

BRINDISI – A distanza di un mese esatto dall’ultimo colpo, torna a essere presa di mira la tabaccheria di via Tevere al quartiere Perrino a Brindisi. Intorno alle 19 di oggi, quattro individui armati (al momento però non si conosce il tipo di arma) hanno fatto irruzione nell’attività commerciale minacciando i presenti. Avevano il volto camuffato. Sono fuggiti a piedi con denaro e pacchi di sigarette, il titolare non ha potuto fare altro che obbedire agli ordini. 

Non si esclude che ad attendere i banditi in qualche traversa ci fossero altri complici. Sul posto si sono recati gli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi e i carabinieri che hanno ascoltato i testimoni e avviato le ricerche dei responsabili. Al vaglio le telecamere installate nella zona che potrebbero aver ripreso la via di fuga dei malviventi. 

La rapina del 25 gennaio scorso durante la quale furono esplosi anche colpi di arma da fuoco si concluse con l’arresto dei due presunti responsabili, presi poche ore dopo dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile. Uno dei due rimase lievemente ferito alla testa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Attualità

    Siap, il segretario generale nazionale Tiani in visita a Brindisi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento