menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Fasano arrivano i baby vigili: delibera del Consiglio dei ragazzi

Faranno “servizio” in centro, tra il borgo antico e i corsi, a di Pezze di Greco e a Montalbano

FASANO - Il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze riunitosi oggi nell’aula consiliare del Palazzo municipale di Fasano ha approvato tre delibere, predisposte dagli stessi consiglieri junior, che attueranno nelle prossime settimane. La prima riguarda l’istituzione dei mini-vigili: i ragazzini e le ragazzine indosseranno apposite divise (così da essere riconoscibili) per attività di sensibilizzazione ai comportamenti civici. 
I mini-vigili faranno “servizio” a Fasano centro (soprattutto nel borgo antico e nei due corsi principali Vittorio Emanuele e Garibaldi), e nel centro di Pezze di Greco e di Montalbano. Nei prossimi giorni verrà predisposto un calendario di pomeriggi e di domeniche mattina nei quali i piccoli agenti faranno “servizio”, segnalando quei comportamenti non appropriati o scorretti: gettare carte per strada, posteggiare l’auto sulle strisce pedonali o nei posti riservati ai disabili, far fare i bisognini ai cani direttamente per strada.

«I mini-vigili avvicineranno quei cittadini che non attuano comportamenti civici e, gentilmente, segnaleranno loro la scorrettezza che hanno compiuto – afferma Cinzia Caroli, assessora alla Pubblica istruzione -; i consiglieri comunali juniorsono molto motivati e hanno voluto fortemente, approvandola all’unanimità, la delibera istitutiva del nuove servizio che, anche per loro, costituirà una prova di comportamento civico».

Le altre due proposte approvate dal Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze sono state rivolte al periodo natalizio: la prima riguarderà la realizzazione di manufatti artistici (ideati e creati dagli stessi giovanissimi consiglieri) finalizzata alla vendita per raccogliere fondi e devolverli in beneficenza; la seconda riguarderà l’organizzazione di una pesca di oggetti vari il cui fine sarà sempre la beneficenza.

In ogni caso, proprio con le risorse messe a disposizione del progetto del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze dall’”Age” (associazione genitori fasanesi), nei prossimi giorni saranno prese le misure ai piccoli consiglieri per l’acquisto di apposite divise da indossare in occasione dell’attivazione del servizio di mini-vigili.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento