Cronaca Torchiarolo

Torchiarolo, a Ferragosto un gommone della Polizia locale pattuglierà le marine 

Un nuovo servizio di vigilanza in mare che si svolgerà, in via sperimentale nelle acque territoriali tra Torre San Gennaro e Lendinuso-Canuta nella giornata di Ferragosto per garantire la sicurezza dei bagnanti

TORCHIAROLO - Assicurare la sorveglianza delle attività di navigazione delle moto d'acqua e imbarcazioni di altro genere, garantire il salvataggio di bagnanti o di imbarcazioni in difficoltà, garantire il rispetto del divieto di lasciare le imbarcazioni, in spiaggia o in mare, garantire  il divieto di ormeggiare o di transitare con un'imbarcazione entro i 200 metri dalla battigia, assicurando così quanto previsto dalle ordinanza della Capitaneria di Porto di Brindisi e della Regione Puglia. Sono queste le finalità del nuovo servizio di vigilanza in mare che si svolgerà, in via sperimentale  nelle acque territoriali tra Torre San Gennaro e Lendinuso-Canuta nella giornata di Ferragosto.salvataggio-2

Si tratta di un’attività voluta e organizzata dall’amministrazione comunale di Torchiarolo di concerto con il Comandante della Polizia Locale, il tenente Lorenzo Renna (titolare di patente nautica entro le 12 miglia a motore, esperto in servizi già resi sulla motovedetta della Polizia Locale del Lago di Garda) che si svolgerà a bordo di un gommone 40 Hp di 4,70 metri, che avrà la scritta Polizia Locale e dispositivo lampeggiante blu, prestato gentilmente nell’occasione da un sottufficiale dell’Aeronautica Militare. A bordo dell’unità, oltre a due operatori di polizia locale, vi sarà un operatore della protezione civile di Torchiarolo abilitato al primo soccorso sanitario nonché un apparecchio defibrillatore.

Il servizio si è reso necessario, da quanto si legge in una nota inviata dal sindaco Nicola Serinelli, anche alla luce delle numerose segnalazioni che giungono “da parte dei turisti e più in generale dai bagnanti circa la presenza di natanti che navigano sotto costa con evoluzioni che mettono a rischio l’incolumità delle persone e circa il malcostume di ormeggiare natanti quasi sotto costa o perfino giungere fin sulla battigia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torchiarolo, a Ferragosto un gommone della Polizia locale pattuglierà le marine 

BrindisiReport è in caricamento