Cronaca San Vito dei Normanni

A San Vito gli studenti raccontano la Shoah e le Foibe con iniziative pubbliche

Anche quest'anno, in occasione della "Giornata della Memoria" e del "Giorno del Ricordo" a San Vito dei Normanni si terranno delle iniziative celebrative, alcune delle quali aperte al grande pubblico, all'insegna della "memoria condivisa"

SAN VITO DEI NORMANNI - Anche quest’anno, in occasione della “Giornata della Memoria” (27 gennaio) e del “Giorno del Ricordo” (10 febbraio), grazie alla fattiva partecipazione delle scuole cittadine, a San Vito dei Normanni si terranno delle iniziative celebrative, alcune delle quali aperte al grande pubblico, all’insegna della “memoria condivisa”.

Nella mattinata di oggi, giovedì 26 gennaio, nell’auditorium “Amico” del Liceo Scientifico “Leonardo Leo”, assemblea degli studenti e cineforum; venerdì 27, al mattino, nell’auditorium “Buonsanto”, cineforum con la partecipazione degli studenti delle classi terze degli Istituti secondari di primo grado “Meo” e “Buonsanto”; sempre il 27, nelle rispettive aule, le classi prime e seconde di dette scuole e le classi terze, quarte e quinte della scuola primaria del 1° e del 2° Istituto Comprensivo realizzeranno dei laboratori sul tema. Lunedì 30 gennaio, poi, sarà la volta degli allievi dell’Istituto Professionale per i Servizi Sociali “Impastato” riflettere sull’argomento nel corso di un’assemblea.

Saranno aperti al pubblico, invece, la mostra di cartelloni e la proiezione di audiovisivi realizzati da alunni e studenti sulla “Shoah” e sulle “Foibe” (in programma dal 9 al 14 febbraio presso la Biblioteca Comunale “Giovanni XXIII”, con inaugurazione alle ore 17 di giovedì 9 febbraio) ed il reading in programma, sempre il 9 febbraio, alle ore 17,30 nella sala conferenze della stessa Biblioteca. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Vito gli studenti raccontano la Shoah e le Foibe con iniziative pubbliche

BrindisiReport è in caricamento