rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

A Storie Maledette il caso Rossi

BRINDISI - Torna domani sera, sabato 16 giugno a Storie Maledette (RaiTre, ore 23.30), il giallo dell'omicidio della 27enne Carlotta Rossi, trovata cadavere la sera dell'1 novembre 1997 nella villa di famiglia nel complesso Verde Giada a Brindisi. Per la giustizia, i tre colpi di pistola calibro 38 che uccisero Carlotta furono esplosi dal padre, Alex Rossi, assicuratore ed ex gioielliere, per intascare una polizia di 750 milioni di euro sulla vita della figlia.

BRINDISI - Torna domani sera, sabato 16 giugno a Storie Maledette (RaiTre, ore 23.30), il giallo dell'omicidio della 27enne Carlotta Rossi, trovata cadavere la sera dell'1 novembre 1997 nella villa di famiglia nel complesso Verde Giada a Brindisi. Per la giustizia, i tre colpi di pistola calibro 38 che uccisero Carlotta furono esplosi dal padre, Alex Rossi, assicuratore ed ex gioielliere, per intascare una polizia di 750 milioni di euro sulla vita della figlia.

Rossi fu arrestato due anni dopo e malgrado le proclamazioni di innocenza, è stato condannato all'ergasto in tutti i gradi di giudizio. L'assicuratore non aveva un buon rapporto con la figlia, a causa delle vicissitudini di vita della stessa, e ciò aggravò i sospetti sul suo conto assieme alle false piste che Rossi aveva indicato alla squadra mobile per allontanare ulteriormente da sé e dalla sua casa l'attenzione degli inquirenti. Domani vedremo cosa proporrà di nuovo sulla vicenda Franca Leosini.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Storie Maledette il caso Rossi

BrindisiReport è in caricamento