menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cittadino scopre inquinatore, prende numero di targa e lo manda ai vigili

Un anziano di San Pietro Vernotico è stato scoperto da un altro cittadino mentre lasciava sacchi di rifiuti nelle campagne. Consegnato il numero di targa del suo motocarro Ape alla Polizia locale

TORCHIAROLO – Pensava di farla franca il 79enne che intorno alle 8 di questa mattina (venerdì 20 gennaio) ha abbandonato alcuni sacchetti pieni di immondizia nelle campagne della marina di Torre San Gennaro, precisamente in località Piutri: un automobilista lo ha scoperto, ha preso il numero di targa e l’ha consegnato agli agenti della Polizia locale attraverso il numero whatsapp, attivato proprio per WhatsApp_PoliziaLocaleTorchiarolo-2inviare segnalazioni al comando. L’inquinatore, che ha raggiunto la campagna a bordo di un motocarro Ape, è stato individuato nel giro di poche ore. Si tratta di un anziano di San Pietro Vernotico, Comune dove i rifiuti vengono ritirati dal domicilio, dalla ditta Monteco, secondo un calendario prestabilito che prevede tre giorni di raccolta dell’umido, uno di carta, plastica, vetro e metalli e uno per l’indifferenziata.

Il trasgressore riceverà una multa di 175 euro. “La Polizia Locale ringrazia quanti inviano le loro segnalazioni utilizzando tale servizio che assicuriamo vengono tutte lette e girate agli uffici competenti”, si legge in una inviata dallo stesso comandante, il tenente Lorenzo Renna, costantemente impegnato nel contrasto all’abbandono indiscriminati dei rifiuti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento