Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Via Taranto

Abbandono indiscriminato di rifiuti, sette inquinatori multati dai vigili urbani

Controlli mirati da parte degli agenti della Polizia municipale questa mattina (lunedì 29 giugno) in centro città, tra via Giovanni XXIII e via Taranto, e nel quartiere Sant'Elia, in particolar modo in via Benedetto Cellini e viale Caravaggio. Due zone della città dove il "rifiuto selvaggio" è una vera e propria abitudine

BRINDISI - Controlli mirati da parte degli agenti della Polizia municipale questa mattina (lunedì 29 giugno) in centro città, tra via Giovanni XXIII e via Taranto, e nel quartiere Sant’Elia, in particolar modo in via Benedetto Cellini e viale Caravaggio. Due zone della città dove il “rifiuto selvaggio” è una vera e propria abitudine, in poco tempo infatti gli agenti, che hanno controllato le zone interessate anche in abiti borghesi, hanno elevato un numero non indifferente di sanzioni amministrative. Dalle 6 alle 11 ben sette verbali sono stati compilati, con sanzioni in denaro che vanno dalle 50 alle 300 euro.

Purtroppo l’abitudine di abbandonare in strada rifiuti ha sempre avuto un nutrito numero di seguaci in città, troppo spesso abbandono rifiuti1-2BrindisiReport.it si è occupato di notizie legate a questa usanza incivile, troppo spesso angoli di questa città sono stati sfregiati dall’azione di pessimi brindisini.

Trattare la cosa pubblica come se non lo fosse , insozzandola, è, sfortunatamente, un tratto distintivo di alcuni cittadini. Gli agenti nel corso dell’azione di controllo hanno notato che in alcuni tratti stradali i rifiuti erano talmente tanti e abbandonati indiscriminatamente anche sui marciapiedi da impedire il transito di pedoni o di persone diversamente abili. I controlli continueranno ad incrementarsi per cercare di debellare questa condotta incivile.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandono indiscriminato di rifiuti, sette inquinatori multati dai vigili urbani

BrindisiReport è in caricamento