menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abbandono irregolare di rifiuti: incivili stanati grazie alle fototrappole

Nel mese di ottobre multate cinque persone che hanno depositato rifiuto fuori oraria presso l'isola ecologica di San Mihele Salentino

SAN MICHELE SALENTINO - Proseguono i controlli con sopralluoghi mirati del personale della Polizia Locale di San Michele Salentino, effettuati anche i con mezzi di videosorveglianza mobile in dotazione.

Nelle scorse settimane, infatti, nei pressi dell’Isola Ecologica ubicata in via De Amicis, sia nelle ore diurne che nel tardo pomeriggio, alcuni cittadini hanno conferito rifiuti in modo irregolare con grave disagio dal punto di vista igienico-sanitario.

Ignari di essere immortalati dalle videocamere,si disfacevano di alcuni sacchetti contenenti rifiuti indifferenziati, abbandonandoli nei pressi dei contenitori destinati ad altri rifiuti o, in altri casi, gettandoli direttamente dal finestrino dell’automobile. 

Le cinque sanzioni applicate, riferite al mese di Ottobre, sono quelle previste dall’Ordinanza Sindacale n. 10 del 26/02/2010 – abbandono di rifiuti non differenziati, per una multa pecuniaria che va da 25 a 500 euro. “Certi comportamenti non possono essere più tollerati perché danno un’immagine vergognosa della nostra città – ha commentato il sindaco Giovanni Allegrini - e sono uno schiaffo a tutti i cittadini che rispettano le regole e che stanno collaborando per far crescere, ancora di più, le percentuali di differenziata”. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento