menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abbandono selvaggio di rifiuti: sorpresi altri tre inquinatori

Altri tre artigiani sono stati sorpresi da agenti in borghese della polizia municipale mentre scaricavano illegalmente dei rifiuti nelle campagne e per questo sono stati sanzionati con multe da 300 euro a testa

BRINDISI – Altri tre artigiani sono stati sorpresi da agenti in borghese della polizia municipale mentre scaricavano illegalmente dei rifiuti nelle campagne e per questo sono stati sanzionati con multe da 300 euro a testa.

I controlli contro l’abbandono selvaggio di rifiuti si sono stavolta concentrati in tre zone particolarmente colpite da questo fenomeno: Iaddico, Pilella ed Apani. Sotto gli sguardi dei vigili urbani, ben appostati, gli inquinatori stavano depositando mobili e altri oggetti di vario genere,e nel pieno della mattinata. 

La Municipale è stata attiva anche su un altro fronte: quello delle deiezioni canine. Tre proprietari di cani, infatti, sono stati sorpresi senza paletta e sacchetto monouso per la rimozione delle feci. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento